in disordine sparso

Mirko Roncelli 1
Mirko Roncelli

Il linguaggio a volte non porta risposte e, come un ditticco ben pitturato che non s’apre, al vento dei modi vi s’impiglia.

Sarrebbe giusto quindi tenere a bada un giudizio o arrotondarne il quadrato, ma la rana scorpione non è.

Sono passato da quel centro ai turbinii di questo confine e ciò che conta è che le mancanze, incolmabili per indole, che ti arrestano a un passo dalla porta, ti caccino fuori perché tempo, luogo e persone non si tengono nella bolla con la neve

che poi se la muovi ti sembra vera.

La staffetta è finita,

si sta

ed è nuovo tutto, o quasi,

certamente non l’attesa che arrivi qualcuno a farti bello.

 

Senza categoria

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...