verve

Francesco Ghittoni
Francesco Ghittoni

 

la capra non salta, stanno le zampe unite quasi legate,

gli occhi si chiudono,

ma bere dalla cannuccia può farlo, in salotto,

e ogni tanto annuire con agio

ché il tempo che passa è lesto quanto un fante al seguito

 

la foto veniva spostata periodicamente, per dirigere meglio lo sguardo,

togliere la fissità che la intrappola

quando non si sopporta il verso al quale porta

 

e va bene, toglierai la finanziera che lascerai cadere a terra,

è consunta da ora,

le anime morte moriranno meglio con l’imminente censimento

 

permettiti il vento che spinge, un pedale e il suo gemello,

la forza di un sì, un no passeggero

e basta per oggi

 

 

 

 

Annunci

5 thoughts on “verve

  1. Fabrizio 4 dicembre 2014 / 13:14

    Piatto povero per i poveri, piatti e poveri che sono caduti e che continuano, inevitabilmente, a cadere. Nel processo della vitamorte accettazione, c’e` un vento che spinge, che basta per oggi pedalare. Gyate Gyate Hara Gyate Hara So Gyate Boji Sowa Ka. Grazie Vincenzo.

  2. poetella 5 dicembre 2014 / 06:45

    direi che sì. Basta, per oggi.
    Al resto si pensa domani.
    Forse.

  3. Anna Maria Curci 20 dicembre 2014 / 21:31

    E questa è casa, sì, per me,
    dove al ritorno non trovi
    porta in faccia
    o ricatto del sangue
    e In luogo della zuppa riscaldata
    occorre masticare,
    serve tempo
    per pensare, fermarsi e,
    grattatina in testa a meditare,
    tendere ponti.

    Grazie, Vincenzo.

  4. Vincenzo Errico 21 dicembre 2014 / 06:44

    Grazie a te, Anna Maria, insieme a Lucia e Fabrizio, per essere stati qui tra le cose che non stanno dove e come le vorremmo e che un piatto, una pausa, o un ponte sono a portata di necessità virtuosa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...