case aperte

Rocco Normanno
Rocco Normanno

 

fuori dalla stanza chiamata davanti,

tenuta in ordine per rappresentanza

diversa dalle altre che seguono,

pezzi aperti di matrioska distesi sul fianco,

rappresentare luoghi liberi

e la vetrina togliere alle grandi occasioni

 

così scrivere prende il gusto del come che interroga

oltre che piacere eccome

 

le parole non dovrebbero essere poetiche

come se nulla si potesse contro le naturali evocazioni scritte

o le mirate tecniche usate

 

le parole sono

e pure se non tornano importa che escano

inseguano una visione

libere di sporcare le stanze

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...