scriba silente

Jacob Collins

 Mi stai seduto accanto

e annoti la solitudine affollata che calpesto.

Dal silenzio traduci un mormorio continuo di apparizioni.

 

 

Annunci

8 thoughts on “scriba silente

  1. Paolo Cecchini 26 gennaio 2012 / 08:30

    molto bella, la primitiva versione è anche più bella e coinvolgente.

  2. Anna Maria 26 gennaio 2012 / 11:26

    Questo è il tipo di scrittura che prediligo. Grazie

  3. Nina Maroccolo 26 gennaio 2012 / 19:59

    La sintesi è un grande raggiungimento! La poesia è bella… Complimenti, Vincenzo***

    Nina

  4. Vincenzo Errico 27 gennaio 2012 / 23:13

    Grazie Cristina e grazie Nina.
    La sintesi è un pò l’effetto di un parlare poco e con poco e qualche volta è limite non varcato…
    Un abbraccio.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...