Il tao si affaccia

Andrea Haase – Shell

Come in una sala d’attesa di studio medico –

in realtà in una sala d’attesa di studio medico –

con musica di sottofondo,

guardo quadri della città d’altri tempi

con accanto avvisi di test per disturbi di stomaco

e non vedo l’ora di entrare dal dentista –

che è difficile chiamare mio –

per una sistemata ultima a un dente,

lasciargli un po’ di euro e uscirmene

con una bocca sicura

che continua a dire però poche parole,

in questa stagione.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...