il punto in cui riluce (senza titolo, per ora – 1991/1999)

Rocco Normanno - Ragazzo con casco e tulipani, 2006

Il punto in cui riluce

l’ossesso eversivo pensiero di sesso,

da sentimenti accerchiato,

sparisce dietro l’angolo d’un camerino al mare

nella sera, nella notte,

nel tremore della coscienza.

Apparve – mostro con lampare –

di fronte, dall’acqua avanzando

sotto un cielo di stelle basse

verso di noi, obliqui,

che guardavamo l’orizzonte,

tra teoremi sugli amori che non

muoiono e realtà di qualcuno di essi

rimasto compresso.

Il silenzio scandì allora

la parola vulnerabile

e l’inazione – gracile forza – si sentì

nei tremiti di un’anima andante

nelle opposte direzioni dal corpo,

tra il vento fresco di rose profumato,

a maggio sanguinante di desideri

a terra stesi.

Così le ferite si aprono

e il respiro le avvolge

e la strada corre.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...